Appartamento “A”

appartamento-a-001
appartamento-a-002
appartamento-a-003
appartamento-a-004
appartamento-a-005
appartamento-a-006
appartamento-a-007
appartamento-a-008
appartamento-a-009
appartamento-a-010
appartamento-a-011
appartamento-a-012
appartamento-a-013
appartamento-a-014
appartamento-a-015
appartamento-a-016
appartamento-a-017
appartamento-a-018
appartamento-a-019
appartamento-a-020
appartamento-a-022

DETTAGLI DEL PROGETTO

  • ANNO 2012
  • INIZIO LAVORI 2012
  • FINE LAVORI 2013
  • COMMITTENTE privato
  • LOCALITà Milano (MI)
  • LOTTO (MQ) 180 (P.T. 80mq + P.S. 40mq + 1° P. 15 mq, Cortili esterni 45mq)
  • MATERIALI UTILIZZATI: 

    Laccature Lucide e Opache, Essenza di Legno Wengè, Corian solid surface,  Pavimenti e Rivestimenti Bagni in resina, Vetri Sabbiati e Trasparenti Extrachiaro.

    Pavimenti e Rivestimenti esterni in Beola Grigia Ghiandonata.

    Impianto DOMOTICA.

    Illuminazione a LED.

     

  • STATO Opera realizzata
  • Tipologia Abitazioni

SERVIZI RICHIESTI

  • PROGETTAZIONE TECNICO-FUNZIONALE APPARTAMENTO
  • PROGETTAZIONE SU MISURA ARREDAMENTO PER APPARTAMENTO
  • PROGETTAZIONE CONCEPT PERSONALIZZATO PER   APPARTAMENTO
  • FORNITURA ARREDAMENTO PER APPARTAMENTO
  • REALIZZAZIONE ARTIGIANALE SU MISURA ARREDAMENTO PER APPARTAMENTO
  • RISTRUTTURAZIONE EDILE CHIAVI IN MANO APPARTAMENTO
  • COORDINAMENTO TECNICO ED ARTISTICO
  • COORDINAMENTO SICUREZZA IN CANTIERE
  • PRATICHE EDILIZIE COMUNALI
  • PROGETTAZIONE CEMENTI ARMATI
  • PROGETTAZIONE IMPIANTO ELETTRICO
  • PROGETTAZIONE IMPIANTO DOMOTICA
  • PROGETTAZIONE IMPIANTO DI CLIMATIZZAZIONE
  • PROGETTAZIONE IMPIANTO DI RISCALDAMENTO

DESCRIZIONE DEL PROGETTO

L’importante ristrutturazione dell’appartamento ha consentito di ricavare tre distinti livelli abitativi per risolvere l’esigenza funzionale della committenza.

Il generoso utilizzo di superfici in vetro e specchio ha radicalmente migliorato la luminosità dell’abitazione consentendo una inaspettata esperienza sensoriale dello spazio.

La progettazione con stratagemmi compositivi plastici estremamente creativi ha dilatato oltremisura spazi e volumi mutando la percezione visiva oltre la naturali delimitazioni degli ambienti.

Il risultato, quasi a voler infrangere le canoniche regole “prospettiche”, segnala che il lavoro compositivo non segue leggi definite a priori ma strizza l’occhio a intuizioni raffinate ed eleganti sulle logiche del vivere l’abitazione.

ALTRI PROGETTI SIMILI